La Storia

La Storia

Una storia vitivinicola di cinque generazioni

La Grotta

Consente un lento ed elegante affinamento

I Vigneti

hanno tra i 17 e i 22 anni e sono esposti a est/ovest

Previous

Next

La Storia della Cantina

Con alle spalle una storia vitivinicola di cinque generazioni, iniziamo il nostro viaggio nel 1994, quando Claudio Loreti inizia a sperimentare la tecnica di affinamento dello spumante metodo classico sfruttando il prezioso dono della grotta e impiantando il Pinot bianco, una vera e propria scommessa alle nostre latitudini.

La Grotta di Tufo

La nostra grotta, scavata dai nostri avi nel tufo, è stata la chiave di volta. Oggi ci consente un lento ed elegante affinamento del nostro spumante Tufaio Pas dosé alla temperatura naturale di 12/14 °, prima su cataste,per la fase di presa di spuma, e poi su pupitre, dove avviene il remuage manuale.

Vigneti e Terreno

I nostri vigneti hanno tra i 17 e i 22 anni, sono esposti a est/ ovest, a 300 metri dal livello del mare e affondano le proprie radici nel suolo tufaceo che conferisce a tutti i vini una spiccata nota minerale. La cura di Claudio Loreti per la potatura e per il diradamento a luglio, ci consente di avere vini di corpo ed eleganti.

Scopri di più

  • Due generazioni a confronto, di Roberto Giuliani, Lavinium

    Conosco Claudio Loreti da 15 anni, la sua è una delle cantine laziali che ho nel cuore, perché il vignaiolo…

    Leggi tutto
  • Vini naturali, due nuove bottiglie per Cantina del Tufaio; di Anna Tortora, Scatti di Gusto

    E’ dalla fine dell’Ottocento che la famiglia Loreti fa il vino nel territorio del comune di Zagarolo, proprio alle porte…

    Leggi tutto
  • NOVITA’: Presentazione nuova linea di Vini, Sei Gemme

    Finalmente…. Sono felice di invitarvi all’evento di presentazione della nuova linea di vini della Cantina del Tufaio. “Sei gemme” è…

    Leggi tutto