Tufaio

Tufaio

Il vigneto
Posizione geografica: Zagarolo (RM). Regione: Lazio
Terreno: Argilla 60%, silicio 40%
Sistema di allevamento della vita: Metodo Guyot
Densità: 4.500 piante per ettaro
Produzione: Circa 6.500 kg di uva per ettaro

Il vino
Questo vino prende il nome dell’azienda, che vuole elogiare i banchi di tufo sui quali risiede il paese di Zagarolo.

Vitigni: Malvasia laziale 60%, Grechetto 20%, Trebbiano giallo 10%, Sauvignon blanc 10%.
Gradazione alcolica: 12,88%

Metodo di vinificazione
Vinificazione: 4 giorni di fermentazione sulle bucce e 10 giorni di fermentazione senza bucce alla temperatura controllata di 18°C

Affinamento 3 mesi in bottiglia

Valutazione organolettica
Colore: : Giallo paglierino con riflessi di oro giovane.
Olfatto: Sentori di frutta: pesca, mela, pera. Accenni floreali. Infine una spiccata nota minerale di pietra focaia.
Gusto: Sorso piacevole, di golosa sapidità, ottima freschezza, gradevolmente fruttato. Immediato e di ottima bevibilità.

Abbinamenti
Primi e crudi di pesce. Formaggi freschi e delicati.

Riconoscimenti
PREMIO MEDUSA 2015, conferito dall’università La Sapienza di Roma
BIBENDA 2014: 4 grappoli tufaio 2011
DOUJA D’OR 2011: 90 punti

Categorie: ,
000

The vineyard
Geographic position: Zagarolo (RM). Lazio Region
Soil: clay 60%, silicon 40%,
Trellising System: Guyot
Vine Density: 4500 vines/ha
Production: around 65 q/ha

The wine
This wine takes its name from our winery to praise the tufa on which Zagarolo lies

Grape variety: Malvasia laziale 60%, Grechetto 20%, Trebbiano giallo 10%, Sauvignon blanc 10%
Alcohol: 12,88%

Method of production
Wine-making: 4 days of fermentation with skin contact and 10 days of fermentation without skins at the controlled temperature of 18°C

Aging in bottle: 3 months

Organoleptic properties
Colour: Pale yellow with bright golden shades
Nose: Fruity hints: peach, apple, pear. Floral notes. Furthermore, a distinct mineral note of flint stone.
Taste: The mouthfeel is pleasant, with a tasty salinity, good freshness, pleasantly fruity. Direct and with an excellent drinkability

Pairings
Pasta dishes and raw fish. Fresh and delicate cheese

Awards
PREMIO MEDUSA 2015, given by La Sapienza University of Rome
BIBENDA 2014: 4 grappoli tufaio 2011
DOUJA D’OR 2011: 90 points

Iscriviti alla nostra Newsletter

Avrai un 10% di sconto!